PRISMI News

Letture estive? Ecco i nostri suggerimenti!

Scritto da Ilaria Masoero il 31-07-2020

Argomenti: PRISMI, ilwebdiventasemplice, consiglidilettura

Per tanti italiani arrivano le ferie, quest'anno forse ancora più desiderate del solito: dopo questi mesi difficili e faticosi, un po' di sano relax è stato proprio meritato.

Che cosa leggerai questa estate_

La lettura è un'attività che molti amano: è rilassante, permette di viaggiare con la mente e talvolta anche di "crescere", esplorando mondi e culture sconosciuti. Non sempre, tuttavia, si riesce a ritagliarsi del tempo durante l'anno per dedicarsi a questo piacere, ma l'estate finalmente lo concede: magari non per tutti sarà una vacanza sotto l'ombrellone, ma una lettura interessante è una buona compagnia da godersi ovunque.

Noi di PRISMI abbiamo selezionato alcuni testi che vorremmo suggerire: non tutti sono legati al digital. Perché sì, anche noi stacchiamo la spina ogni tanto!

Partiamo proprio con questa categoria.

Gli off-topic: i "non digital"

"Lungo petalo di mare", Isabel Allende

Consigliato a tutti quelli che sono appassionati di storie d’amore, ma che non si aspettano che questo sia sinonimo di romanticismo. Il fil rouge di tutta l’avvincente trama è proprio l’amore, ma quello vero e viscerale per la patria, per la propria casa, per la speranza insita in coloro che si sentono esuli e stranieri di fare ritorno prima o poi dalla propria famiglia; amore per la vita e per il prossimo. Una lettura che lascia spunti di positività e che incoraggia a trovare il lato migliore quando tutto è buio, nero e tempestoso come nel periodo di guerra, anch'essa grande protagonista sullo sfondo del libro. Piccolo spoiler: il lungo petalo di mare del titolo è una meravigliosa metafora per descrivere il Cile.

 

"Il confine", Don Winslow

La persona che lo consiglia dice: "Sono certo che chiunque avrà avuto la pazienza di affrontare le prime 50 pagine, al temine della sua lettura vorrebbe che il libro non finisse più. Una favolosa , drammatica, crudele e selvaggia epopea di quello che sta avvenendo tra Messico e USA. Semplicemente un capolavoro. Tutto Winslow è da frequentare".

Una storia di violenza e vendetta, da cui emerge tutta la potenza dell'America di oggi.

 

"Cent'anni di solitudine", Gabriel Garcia Márquez

La storia di una famiglia, quella dei Buendía, che attraversa 7 generazioni; fra personaggi che portano sempre gli stessi nomi tramandati e amori a volte improbabili, lo sfondo è quello della città di Macondo, fondata dal capostipite José Arcadio. Nel realismo magico con cui ama giocare l'autore premio Nobel, a volte sembra di sentire l'odore della pioggia che bagna la città o il fruscio delle fronde dell'albero di castagno che cresce proprio vicino alla grande casa di famiglia, anch'esso a suo modo protagonista del romanzo.

Un consiglio per i lettori: tenete a portata di mano l'albero genealogico della famiglia mentre lo leggete!

 

"Il Piccolo Principe", Antoine de Saint-Exupéry

Si dice che questo sia un libro da leggere tre volte nella vita: da bambini, per il suo lato fanciullesco. Da adulti, per assaporarne al meglio il candore delle metafore con il mondo reale. Da anziani, per poterlo vedere attraverso gli occhi dell'esperienza.

Chi ce lo consiglia è un adulto e lo rilegge spesso per ricordarsi il valore di ogni giorno. Perché il cuore è una guida che permette di trovare il bambino che è in noi e non deluderlo mai.

 

Riflessioni, ispirazioni, storia

"Il gioco del babbo", Mirko Magri

Mirko è uno psicologo che fa clownterapia negli ospedali e ha scritto questo libro per aiutare i genitori a giocare con i propri figli da 0 a 3 anni. A qualcuno di noi i suoi suggerimenti sono stati molto utili in periodo di lockdown, con tante idee a costo zero e tutorial di ballo su YouTube.

 

"Riflessi di corsa", Riccardo Mares

Per qualcuno correre è un modo per smaltire gli eccessi, per altri è il piacere di ritagliarsi dello spazio per sé e rilassarsi. Per altri la corsa è una passione sfrenata, ma anche un vero e proprio stile di vita: Riccardo Mares è un SEO Specialist che grazie a questa disciplina ritrova se stesso, anche attraverso le rinunce che ha dovuto affrontare per praticarla al meglio. Chi ce l'ha consigliato dice: "Grazie a questo libro non ho iniziato a correre, ma ogni mattina mi lavo la faccia con l'acqua fredda perché attiva il metabolismo".

 

"L'Italia nel Novecento. Dalla sconfitta di Adua alla vittoria di Amazon", Miguel Gotor

Di taglio divulgativo e metodo scientifico, questo libro ripercorre le tappe fondamentali della modernizzazione italiana, divisa fra Europa e Mediterraneo. L'autore scioglie i nodi dell'ideologia e del revisionismo storico, restituendo un testo informatissimo e ben documentato, dalla lettura scorrevole e piacevole.

 

"Storia Sociale dell'Arte", Arnold Hauser

Si dice che la scienza sia il futuro, ma l'arte sia l'immortalità. I 4 volumi con cui Arnold Hauser ripercorre la lunga vita dell'arte sembrano confermarlo: dalla preistoria ai tempi moderni, l'arte figurativa (ma non solo) ha sempre accompagnato gli uomini, raccontandone stili di vita, sviluppi sociali ed economici, sensibilità, credenze, rapporto con la natura e molto altro.

 

Per i digital-addicted, anche in vacanza

"Le 24 chiavi della crescita", Daniel Priestley

Il suo sottotitolo è "Come creare un business digitale scalabile e redditizio", quale che sia la dimensione aziendale. Alcune non oltrepasseranno la soglia critica di espansione, altre diverranno multinazionali, altre ancora saranno imprese "unicorno", come Facebook o Uber. In ogni caso, un'azienda di successo sfrutta 24 leve fondamentali, che poi sono asset che magari già esistono, ma non sono stati ancora considerati e valorizzati.

 

"Il sogno di YouTube", Anna Covone

Il titolo non deve trarre in inganno: qui non si parla di tecnicismi, ma di un aiuto concreto per aiutare le persone a capire meglio cosa sia YouTube e come utilizzarlo a livello "umano"; Anna inoltre fornisce consigli importanti su come gestire al meglio lo strumento anche da parte dei i più piccoli, aiutando così gli adulti a ridurre le distanze tra le generazioni.

 

"SEO Audit Avanzato", Marco Maltraversi

Questo è per i più nerd della SEO, e parla della fase di audit di un sito web come primo, fondamentale step di qualsiasi progetto online. Dall'analisi di mercato di riferimento al posizionamento dei competitor, Maltraversi passa allo screening del sito per scovare quei fattori che lo penalizzano: contenuti duplicati, errori nel codice HTML, codici HTTP non conformi. Sì, forse una lettura non per tutti, ma noi restiamo degli inguaribili amanti della SEO.

 

"La disputa felice", Bruno Mastroianni

Questo testo è passato di mano in mano nei nostri uffici: l'autore, professore di Social Management e Social Media Manager in RAI, si rivolge a tutti quelli che scrivono sui social, che lo facciano per professione o per diletto. Con i social siamo tutti più connessi, ma non automaticamente buoni amici. Purtroppo c’è chi infonde odio, chi sfoga la propria rabbia, chi offende più o meno velatamente, nascondendosi dietro una tastiera. Questo libro offre una guida sintetica per imparare a sostenere il proprio punto di vista davanti a chi non è d'accordo, senza litigare, ma anche senza scadere nel politically correct, per costruire confronti sani e soddisfacenti.

 

 

Non ci resta che augurare a tutti Buone Vacanze: se seguirai uno dei nostri consigli, mandaci un selfie di te mentre leggi, così scopriremo quale titolo sarà il più gettonato!