PRISMI News

Migliorare il posizionamento sui motori di ricerca con la SEO iperlocale

Scritto da Fabio Prandini il 10-05-2018

Argomenti: Google, Ultime novità, seo

La SEO iperlocale è una ottimizzazione per i motori di ricerca "iperlocalizzata" consigliata per tutti i business locali che vi può aiutare per scalare la serp di Google posizionandovi prima dei vostri competitors. Scopri come fare per migliorare il tuo posizionamento su i motori di ricerca.

Se con il termine generico SEO (Search Engine Optimization) intendiamo tutte quelle attività di ottimizzazione di un sito web con lo scopo di essere visibili sui motori di ricerca e per Seo Local  il posizionamento geo localizzato in una zona geografica ben circoscritta come una città, una provincia o una regione, con la SEO iperlocale andiamo a restringere ulteriormente la zona geografica di riferimento andando a coprire aree come quartieri, zone della città, vie specifiche.

 

I vantaggi di usare la SEO iperlocale 

Google premia nella ricerca da mobile i business locali meglio ottimizzati aumentandone la visibilità e quindi le possibili conversioni.

 

Come lo fa:

1.Evidenziandoli nella mappa di Google sottostante la ricerca:

iperlocal-seo

2. Inserendoli nella Google Local 3-Pack:

google-local-pack-e1523634617912

3. Classificandoli meglio nella Google serp:

google-serp-1-e1525695364970

 

Grazie ad una strategia adeguata di SEO iperlocale Google riconoscerà la vostra attività come "affidabile" e si assicurerà che la vostra call to action (chiamata telefonica, indicazioni stradali, link al sito web) venga visualizzata prima nel risultati di ricerca.

 

Quali azioni contribuiscono a migliorare il posizionamento iperlocalizzato

Ci sono alcune strategie da seguire per il posizionamento iperlocalizzato.

La prima azione da compiere è migliorare il proprio profilo Google My Business.

Google My Business è un servizio gratuito di Google che vi permette di configurare una scheda della vostra attività commerciale, con indirizzo, mappa per raggiungervi, tipo di attività, orari di apertura, altri servizi disponibili utili per i vostri clienti. In Google My Business è possibile per voi ma anche per i vostri clienti inserire foto dei locali e da poco anche di pubblicare aggiornamenti per dare ai clienti un'idea delle offerte e delle novità direttamente dai risultati di ricerca.

Aver configurato al meglio il profilo Google My Business è particolarmente importante perché è da questa scheda che il motore di ricerca prende i risultati da visualizzare comprese le recensioni.

 

google-local-pack-esempio

 

La seconda cosa da fare è assicurarsi che i contenuti del nostro sito includano termini iperlocali.

I termini iperlocali fanno riferimento a nomi di strade, zone della città, monumenti o punti di riferimento noti (stadio, università, ospedale per fare alcuni esempi) che gli utenti potrebbero citare per restringere l'area di ricerca di un servizio.

Dobbiamo quindi chiederci quali sono i più pertinenti alla nostra attività per farci trovare facilmente e implementarli nei contenuti del nostro sito web.

 

Un'altra azione importante per stimolare il posizionamento SEO Iperlocale è aggiungere i dati strutturati nel vostro sito web.

I dati strutturati sono delle piccole porzioni di codice che implementate nei siti web permettono ai motori di ricerca di capirne meglio i contenuti.

Ecco alcuni esempi di dati strutturati da inserire per fare Seo iperlocale:

  • Orario di apertura.
  • Posizione, compresa latitudine e longitudine.
  • Servizi particolari che offre la vostra attività ad esempio consegna a domicilio, prenotazione obbligatoria, ecc.. .

 

 

Se sei interessato a migliorare il tuo posizionamento sui motori di ricerca implementando una strategia SEO compila il form.