PRISMI News

Perché le PMI non possono più fare a meno di Facebook

Scritto da Ida Maggi il 23-01-2019

Argomenti: Facebook, digital marketing, digital strategy, Ultime novità, PMI, Social Media, social network

6 motivi per cui è importante, per una PMI, avere una pagina Facebook aziendale come parte integrante della propria strategia di digital marketing.

Per le piccole e medie imprese utilizzare efficacemente i social media è ormai fondamentale. Una strategia digital accurata, infatti, permette di dare una spinta potente alla promozione della propria azienda. Come iniziare? Proprio da Facebook, con una pagina aziendale.

Lo scopo originale di Facebook era di permettere agli ex compagni di scuola e università di riconnettersi e fornire ai giovani una piattaforma di interazione online. Oggi il social network più popolare al mondo parla anche alle aziende, fornendo uno spazio dove promuovere i propri servizi e prodotti.

Ecco sei motivi per cui una PMI deve creare una propria pagina.

 

Vuoi scoprire come il Digital Marketing può far crescere la tua azienda?  Scarica l'e-book "Il Digital Marketing: la nuova frontiera dell'impresa"

 

1. Conoscere il proprio pubblico

Una pagina aziendale su Facebook permette di comunicare direttamente con il proprio pubblico di riferimento. Certo, i fan della pagina la frequenteranno perché attirati dal brand e interessanti a saperne di più, ma mentre loro ricavano informazioni utili dai contenuti pubblicati, l’azienda proprietaria può a sua volta ottenere informazioni preziose su di loro.

È possibile analizzare il modo in cui gli utenti interagiscono con la pagina, e anche consultare gli insights di Facebook per scoprire come è strutturato il pubblico. I fan su Facebook rappresentano un microcosmo del segmento di mercato ideale dell’impresa. In quanto tale possono insegnare molto attraverso le loro interazioni, commenti e feedback.

 

Facebook per PMI - Conosci il tuo pubblico

 

2. Dare un volto umano all’azienda

I social media si basano su un tipo di comunicazione genuino, e Facebook consente di dare un volto, un nome e una personalità alla propria azienda. Da un lato la pagina Facebook serve a rappresentare l’azienda, dall'altro può anche mostrare il lato umano del marchio grazie a interazioni dirette con gli utenti, dettagli “dietro le quinte” e contenuti non strettamente commerciali.

Automatizzare parzialmente l’attività social per gestire in maniera più semplice ed efficace i propri canali non significa escludere l’aspetto più umano, che può essere sfruttato tramite comunicazione “live” per creare relazioni più profonde con i contatti.

 

Facebook per PMI -  azienda umana

 

3. Costruire una community

La pagina Facebook è il luogo perfetto in cui radunare clienti, contatti e fan. Qui potranno condividere recensioni e opinioni, esprimere perplessità e offrire feedback. Ci sono diversi modi per far crescere la propria pagina come comunità, ma la base di tutto è la condivisione di contenuti utili e interessanti che spingano i fan a contribuire alla discussione tramite commenti e condivisioni. Organizzare contest e promozioni per i fan è un ottimo incentivo alla partecipazione attiva, così come la creazione di uno spazio dedicato alle recensioni, utili non solo agli altri utenti ma anche all'azienda per essere più consapevole della propria presenza in rete.

Creare un luogo virtuale in cui raccogliere e fidelizzare il pubblico con contenuti interessanti è il primo passo verso una relazione di valore con i clienti.

 

Facebook per PMI - community

 

4. Ottimizzare la SEO

Facebook può aiutare ad aumentare significativamente le visite al sito web o al blog di un’azienda. Post e link su una pagina Facebook pubblica, inoltre, possono dare una spinta alla SEO se correttamente indicizzati sui motori di ricerca. I social sono un mezzo di comunicazione rapido, e la rilevanza delle informazioni che vengono condivise continua ad aumentare: arricchire la propria pagina aziendale con contenuti di rilievo per il proprio settore di mercato può essere molto utile per migliorare il ranking sui motori di ricerca.

 

Facebook per PMI - Ottimizza SEO

5. Allinearsi con i competitor

Se la concorrenza sta già utilizzando Facebook, magari anche in maniera efficace, non sfruttare lo stesso stratagemma può comportare una rinuncia a tante opportunità, non ultima quella di una maggiore visibilità presso possibili futuri clienti.

 

Facebook per PMI - Conosci i competitor

 

6. Mantenere una connessione costante con i clienti

La maggior parte degli utenti visita Facebook ogni giorno. Per questo motivo aggiornamenti regolari e condivisioni di link, video e informazioni utili sono indispensabili per creare una connessione quotidiana con i clienti.

Facebook conta più di due miliardi di utenti attivi. Un numero sempre maggiore di consumatori sta usando il sito per trovare prodotti, servizi e marchi per venire incontro alle esigenze di tutti i giorni. Grazie a Facebook e agli altri social network, per un possibile cliente è semplice trovare l’azienda di interesse. Inoltre, dopo averla trovata, è più probabile che se ne ricordi e che condivida l’esperienza con altri contatti.

Alla luce di questo, una pagina Facebook aziendale è un potente strumento per aumentare la visibilità di un’azienda e creare interesse attorno al brand.

 

Scopri quello che Prismi può fare per te. Richiedi una consulenza gratuita con  il nostro team di esperti.