PRISMI News

Video marketing: perché conviene

Scritto da Anna Magri il 20-03-2019

Argomenti: video marketing, Ultime novità

Il video marketing è la nuova frontiera del content marketing e rappresenta il contenuto di maggior successo su tutte le piattaforme social. Inserirlo nella tua strategia digitale è una scommessa vincente. Scopri perché e come sfruttare questo trend.

1200x628_VIDEo

 

I contenuti video sono facilmente fruibili dall’utente. In un panorama digitale sovraffollato di informazioni testuali, rappresentano una modalità di comunicazione più immediata e appealing. Non per niente, infatti, ogni giorno vengono visualizzati video per oltre un miliardo di ore su YouTube, e la componente video è uno dei trend del content marketing per il 2019, come abbiamo visto in quest'articolo.

Se vuoi creare una strategia di digital marketing competitiva, dovrai trovare il modo per inserirvi dei video.

Se questo dato non ti ha soddisfatto, continua a leggere.

 

I numeri del video marketing

Ogni giorno in tutto il mondo vengono guardati 5 miliardi di video su Youtube. Il 45% degli utenti online visualizza almeno un’ora di video durante la giornata.

I video, inoltre, generano il 1200% di condivisioni in più rispetto a contenuti testuali o immagini. Un chiaro segno di come questo genere di comunicazione possa giovare alla tua comunicazione! Oltre il 72% dei marketer, sia B2B che B2C, ha già inserito dei video nella propria strategia.

Fai attenzione a creare video efficaci: la durata, per esempio, è importante. Il 60% degli utenti smetterà di guardare un video dopo 2 minuti, e solo il 5% dopo un minuto. Ricordati anche di dotare i tuoi video di sottotitoli accurati: l’85% dei video su Facebook, infatti, vengono visualizzati senza audio.

Adesso che conosci meglio il panorama della fruizione video, sei pronto a scegliere. 

 

Vuoi scoprire come il Digital Marketing può far crescere la tua azienda?  Scarica l'e-book "Il Digital Marketing: la nuova frontiera dell'impresa"

 

Tipi di video

I video possono declinarsi in diverse forme. Dalle video interviste (a membri della tua azienda o personalità di rilievo nel tuo ambito) ai vlog (video blog), dai video tutorial alle recensioni da parte di testimonial, fino alle pubblicità e allo streaming di eventi.

Ciascuna modalità ha i suoi vantaggi.

Un tutorial, ad esempio, può unire la sponsorizzazione del prodotto o servizio con la dimostrazione pratica del suo funzionamento. Per l’utente seguire istruzioni video può essere più pratico e immediato che leggere un lungo “how to” testuale.

Questo è un esempio di video tutorial che spiega come installare Drupal per sviluppare o importare siti web:

 

 

Le interviste, invece, contribuiscono a instaurare una conversazione con gli utenti. Che il protagonista sia un influencer o un membro della tua attività, questo tipo di video aiuta a rendere più “umana” l’immagine della tua azienda.

Vediamo ad esempio l’intervista di una dipendente aziendale in occasione del Web Marketing Festival (l’evento internazionale sull’Innovazione Digitale):

 

 

Infine, coinvolgere testimonial nei tuoi video può aumentare la visibilità della tua attività sui social network, mentre i video live ti offrono l’occasione perfetta per stimolare l’interazione da parte del tuo pubblico di clienti e potenziali tali.

Quale di queste soluzioni è la più adatta alle tue esigenze? Se vuoi, discutiamone insieme!

 

Scopri quello che Prismi può fare per te. Richiedi una consulenza gratuita con  il nostro team di esperti.