PRISMI News

Pesce Digitale - edizione 2020

Scritto da Ilaria Masoero il 01-04-2020

Argomenti: trend, ilwebdiventasemplice

Come ogni anno, il primo giorno di aprile riserva a tutti scherzi, sorprese, giochi più o meno credibili.

Grandi marchi internazionali si concedono un po' di leggerezza proprio oggi, organizzando improbabili iniziative in cui (ammettiamolo) qualcuno è certamente cascato.


Scopri i pesci più digitali degli ultimi anni insieme a noi!

pesce d aprile

Google Maps

Correva l'anno 2015 e Google Maps trasformava le strade e i percorsi di tutto il mondo nel labirinto di Pac-Man. Un irresistibile richiamo agli anni '80.

 

Burger King

Nel 2018 il colosso del Fast Food aveva illuso tanti clienti, lanciando un nuovo totem per gli ordini da installare direttamente nel proprio salotto. Troppo bello per essere vero!

La risposta del suo competitor McDonald's non si è fatta attendere: dall'Australia è stato annunciato il primo panino il cui ripieno era fatto solo dei suoi celebri cetriolini. Un po' troppo, forse!

 

Amazon

Lo scorso anno Amazon ha pensato proprio ai pesci, lanciando sulla piattaforma Audible dei contenuti dedicati proprio a loro. Il nome? Audible for Fish.

 

Pokemon Go

Nemmeno la realtà aumentata è al riparo dal pesce d'aprile. Per questa giornata i cacciatori di Pokemon possono essere coinvolti in un photobomb da parte di Ash Ketchum, protagonista del cartone animato.

 

IKEA

Nel 2017 gli Svedesi di IKEA hanno annunciato la costituzione di una nuova compagnia aerea, la FLIKEA. Con voli low-cost, la linea di punta doveva collegare Svezia e Australia.

 

Tinder

Basta barare sull'altezza! Con la nuova funzionalità "verification", disponibile solo il primo aprile, chi si iscrive deve fornire una propria foto a fianco di un edificio famoso. L'algoritmo calcolerà poi l'altezza secondo criteri non meglio conosciuti. 

 

E tu, a quale pesce d'aprile hai creduto? Hai trovato degli scherzi ancora più divertenti?

Faccelo sapere commentando i nostri post social!